La scatola delle domande

Non e’ facile per i genitori stare seduti ad attendere domande che fanno male. E non posso non ammirare la forza del genitore che per amore si rende disponibile a rispondere a domande che spesso fanno paura anche a se stessi. Posso testimoniare che alla fine molti genitori si sentono più sereni dopo questa prova perché hanno avuto la possibilità’ di toccare con mano le ansie dei loro figli e hanno avuto la capacita’ di contenerle o di annullarne completamente la portata perché realisticamente infondate.